Pace fiscale, il rischio del doppio binario per i giudizi in Cassazione

Pace fiscale, il rischio del doppio binario per i giudizi in Cassazione

Pace fiscale, il rischio del doppio binario per i giudizi in Cassazione 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca

Se il contribuente ha vinto in primo e in secondo grado ma non è stato ancora instaurato – alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto – il giudizio di Cassazione, la controversia è definibile con il pagamento del 15% dell’imposta. Diversamente, il contribuente che si trova nella medesima situazione (vittoria in primo e vittoria in secondo grado) ma con giudizio già pendente in Cassazione alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto, potrà definire la controversia con il pagamento del 5% dell’imposta. Questa è, in estrema sintesi, una delle conclusioni a cui si può giungere esaminando gli interventi approvati ieri dal Senato in fase di conversione del Dl 119/2018 [..]

Leggi l’intero articolo

Per saperne di più, contattami



Preferenze Cookies

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano memorizzate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza utente e sui servizi che questo sito è in grado di offrire. Leggi la Privacy Policy per avere informazioni circa i tuoi dati personali raccolti.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare l'esperienza utente, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze e/o acconsenti al nostro uso dei cookie.