Giustizia tributaria dimenticata, nel recovery non si parla di riforma

Giustizia tributaria dimenticata, nel recovery non si parla di riforma

Giustizia tributaria dimenticata, nel recovery non si parla di riforma 150 150 Studio Infranca

di Giorgio Infranca e Pietro Semeraro

La giurisdizione tributaria, pur se chiamata a svolgere un ruolo delicatissimo e immediatamente tangibile per le migliaia di cittadini/contribuenti in lite con il Fisco, continua a navigare in acque incerte; nonostante gli enormi volumi di gettito erariale ogni anno discussi nelle Commissioni Tributarie italiane (solo nel 2019, stando alla relazione annuale del MEF, sono pervenuti ricorsi in primo grado per un valore complessivo di oltre 13 miliardi di euro e appelli in secondo grado per oltre 9 miliardi), la giustizia tributaria continua a essere gestita e considerata come una giustizia di “Serie B”.

Ad oggi, infatti, nonostante da anni si continui a richiedere a gran voce una riforma strutturale della giurisdizione tributaria (e diversi progetti in tal senso sono attualmente “arenati” in Parlamento), le decisioni continuano a essere affidate a giudici spesso non togati e comunque non a tempo pieno e non “specializzati” – in una materia, peraltro, in cui la specializzazione è tutto. Ma non basta, perché alla scarsità di risorse “organiche”, si aggiunge anche un’evidente scarsità di risorse materiali che ostacolano non poco gli attori in gioco (giudici compresi) nello svolgimento delle proprie attività.

Lo stesso Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Ruffini, nel corso dell’audizione dello scorso 11 gennaio in Commissione Finanze del Senato e della Camera in materia di riforma dell’IRPEF e altri aspetti del sistema tributario, ha auspicato una riforma della giustizia tributaria con professionalizzazione dei giudici tributari.

Ci si aspettava dunque che nel Recovery potesse trovare ingresso finalmente la tanto attesa riforma della giustizia tributaria.

Ed invece, nemmeno un rigo….

Leggi l’intero articolo

Per saperne di più, contattaci



Preferenze Cookies

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano memorizzate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza utente e sui servizi che questo sito è in grado di offrire. Leggi la Privacy Policy per avere informazioni circa i tuoi dati personali raccolti.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare l'esperienza utente, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze e/o acconsenti al nostro uso dei cookie.