Italia Oggi

Paradisi fiscali. Raddoppio sulla presunzione di evasione solo dal 2010

Paradisi fiscali. Raddoppio sulla presunzione di evasione solo dal 2010 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca Paradisi fiscali. Raddoppio sulla presunzione di evasione solo dal 2010. Il raddoppio dei termini previsto dall’art. 12 comma 2-bis del dl 78/2009 per gli accertamenti basati sulla presunzione legale di evasione di cui al comma 2 dello stesso articolo per i capitali detenuti all’estero in paesi a fiscalità privilegiata, è applicabile solo…

maggiori informazioni

Liti, mosse di difesa

Liti, mosse di difesa 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca e Gianluca Boccalatte Con riguardo alla definizione agevolata degli «atti del procedimento di accertamento» di cui all’art. 2 del Dl 119/2018, una delle maggiori criticità riguarda la mancata previsione della sospensione dei termini di impugnazione degli atti rientranti nella campo di applicazione della sanatoria (peraltro prevista invece all’art. 8 comma 4 del…

maggiori informazioni

Cedolare secca anche per conduttori società

Cedolare secca anche per conduttori società 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca «In tema di tassazione dei canoni di locazione, il locatore persona fisica che non eserciti attività imprenditoriale può optare per il regime della cosiddetta cedolare secca anche quando il contratto, purché inerente immobile con destinazione abitativa, sia posto in essere con un conduttore che abbia la veste di imprenditore o lavoratore autonomo.…

maggiori informazioni

La cessione gratuita aumenta il costo

La cessione gratuita aumenta il costo 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca La cessione gratuita al comune di parte del terreno aumenta il costo dello stesso ai fini della determinazione della plusvalenza: «Il valore della cessione dell’area al comune, in quanto avvenuta in adempimento della convenzione di lottizzazione, costituisce un costo inerente al valore del terreno edificabile ceduto che va sommato al valore iniziale».…

maggiori informazioni

L’impugnazione esclude il ricorso di revoca

L’impugnazione esclude il ricorso di revoca 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca Il ricorso per Revocazione (proposto prima del 1° gennaio 2016) nei confronti della decisione della Commissione tributaria regionale deve ritenersi inammissibile qualora avverso la stessa decisione, implicante accertamenti di fatto, sia stato già proposto ricorso per cassazione. Questo è il principio confermato dalla Corte di cassazione con l’Ordinanza n. 14935 depositata l’8…

maggiori informazioni

Polizze, riqualificazione garantita

Polizze, riqualificazione garantita 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca L’eventuale riqualificazione delle polizze assistita dalle garanzie «antiabuso». La sentenza della Corte di cassazione n. 10333 dello scorso 30 aprile 2018 non innova il panorama giurisprudenziale esistente in tema di qualificazione delle polizze assicurative a contenuto finanziario. È verosimile però che, soprattutto in considerazione del clamore mediatico (probabilmente ingiustificato) che la decisione…

maggiori informazioni

In arrivo questionari sui redditi esteri non dichiarati – Risposte da valutare

In arrivo questionari sui redditi esteri non dichiarati – Risposte da valutare 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca e Gianmaria Favaloro Il Fisco accende i fari sui redditi esteri, dopo le migliaia di lettere di compliance inviate ai contribuenti da gennaio e ora la volta dei questionari e inviti ex art. 32 dpr 600/73 primi effetti delle risposte delle amministrazioni finan- ziarie straniere alla richieste dei dati da parte dell’Agenzia…

maggiori informazioni

Seconde case meno care

Seconde case meno care 150 150 Studio Infranca

Sulle seconde case Tari ridotta in forza al principio «chi inquina paga». In ossequio al principio di matrice comunitaria «chi inquina paga» e a una lettura costituzionalmente orientata al generale principio di equità, deve ritenersi iniqua la Tari «piena» applicata dall’ente locale nei confronti di soggetti non residenti, titolari di abitazioni secondarie utilizzate esclusivamente per…

maggiori informazioni

Imposta di registro, regole per il futuro

Imposta di registro, regole per il futuro 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca La nuova disciplina dell’art. 20 del testo unico del registro introdotta dalla legge di Bilancio 2018 «non appare certo assecondare gli interessi del Fisco e quindi della collettività in generale» e, pertanto, mancherebbero (oltre l’espressa menzione della natura non innovatrice della norma) quegli «adeguati motivi di interessi di carattere generale» richiesti anche…

maggiori informazioni

Tassazione redditi esteri, 2010 spartiacque

Tassazione redditi esteri, 2010 spartiacque 150 150 Studio Infranca

Di Giorgio Infranca La presunzione di evasione sui capitali detenuti in paesi a fiscalità privilegiata non è retroattiva e, ai sensi dell’art. 3 dello Statuto del contribuente, dovrebbe trovare applicazione solo a partire dall’anno di imposta 2010. Dopo anni di contenzioso sul tema, la Corte di cassazione, con l’Ordinanza n. 2662/18 (si veda ItaliaOggi del…

maggiori informazioni



Preferenze Cookies

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano memorizzate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza utente e sui servizi che questo sito è in grado di offrire. Leggi la Privacy Policy per avere informazioni circa i tuoi dati personali raccolti.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare l'esperienza utente, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze e/o acconsenti al nostro uso dei cookie.